deserto-e-la-rosa-guerrera

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi Scheda

Il viaggio del Piccolo Principe è notoriamente circolare: parte da un punto per fare ritorno allo stesso. È l’eterna odissea dell’uomo che in nome di un qualche ideale spalanca panorami siderali sul proprio essere costringendolo a conoscere, a meravigliarsi, a crescere e ad aprire il dibattito senza tempo tra vita e morte. Il protagonista viene fatto apparire come il perenne bambino, ma in realtà l’acquisizione di una coscienza sempre più raffinata e il contrasto con forme di realtà non note e non sempre gradite lo portano a incontri che segnano. Questo è un viaggio di coscienza e conoscenza, un iter iniziatico vero e proprio che nasconde insegnamenti, contiene simboli, racchiude misteri e svela qualche segreto. Come ogni percorso di conoscenza va fatto con molta attenzione al paesaggio interiore che propone e chi si mette in cammino deve sapere che si scontrerà con i mille ostacoli che la sua stessa natura interpone costantemente.